Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on email
Email
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email

Un borgo da vivere, tanti vini da scoprire

Sarà per l’affaccio assolutamente romantico sul lago di origine vulcanica o per l’abbinamento originale di vini e fragoline che caratterizza la sua tavola, ma Nemi conquista proprio tutti. Nel cuore dei Castelli Romani, a pochi chilometri da Roma, è il borgo-cartolina per eccellenza, un rifugio di quiete e bellezza a portata di città.

Per tre giorni gli affacci panoramici sul lago, intorno a Palazzo Ruspoli, saranno il cuore di degustazioni e scoperta, protagonista un territorio dove la viticoltura è una vera vocazione. Un incontro con la DOC Castelli Romani in tutte le declinazioni dei suoi bianchi secchi (da vitigni Malvasia, Trebbiano e Greco) ma anche rossi e rosati prodotti e lavorati in un’area con una tradizione vinicola tra le più antiche d’Italia. Per completare il viaggio, una selezione curata di etichette nazionali, tutte da assaggiare e conoscere.

Il borgo che ha ospitato la prima edizione di Borgo diVino sarà anche la tappa conclusiva del ciclo di appuntamenti del 2021.

Come funziona
TRE GIORNI NELL’UNIVERSO DEL VINO

Borgo diVino è un appuntamento aperto a tutti, non solo agli intenditori di vino.

I centri storici di alcuni dei Borghi più Belli d’Italia diventano punto di incontro per appassionati, amanti del vino, curiosi e turisti di passaggio: tutti possono partecipare, assaggiare e conoscere i migliori vini dei territori italiani.

Per le degustazioni va acquistato il ticket che dà diritto a un kit di degustazione con bicchiere, sacchetta e 10 assaggi di vino da consumare nei vari stand delle aziende vinicole.

*Per partecipare è necessario essere in possesso del Green pass . In alternativa tampone antigenico, massimo 48 ore. La verifica verrà fatta all’ingresso della manifestazione.

In viaggio, con la scusa del vino

Partecipare a Borgo diVino è anche occasione di scoperta di tutto quello che c’è intorno. A Nemi vi conquisteranno gli affacci romantici che ispirarono Byron (ma anche Goethe e Standhal), stretti fra la montagna e il ciglio di un cratere vulcanico di 200 mila anni fa.

Se scendete fino al lago potrete visitare l’antico tempio di Diana e il Museo delle Navi Romane. E poi il borgo, che è Bandiera arancione del Touring Club Italiano, è all’intero del Parco Regionale dei Castelli Romani con tutto quello che di bello ha da offrire:  Castel Gandolfo con la sua villa pontificia e il lago, le ville tuscolane di Frascati, il verde sterminato del Tuscolo, e tante viste impareggiabili sulla Capitale.

 

La cucina è quella buona e semplice della tradizione romana, con l’aggiunta golosa del prodotto tipico per eccellenza, le fragoline, preparate in infinite dolci varianti.

Dove
Centro Storico Nemi (RM)
Quando
Venerdì 10 Settembre ore 17-24
Sabato 11 Settembre ore 17-24
Domenica 12 Settembre ore 12-23
Costo

L’ingresso alla manifestazione ha un costo di € 15 e dà diritto a un voucher di 10 degustazioni di vino con kit.

Programma in via di definizione
Programma in via di definizione
Programma in via di definizione
Il percorso formativo
Conoscere l’arte del vino passo dopo passo

Un percorso visivo diffuso che accompagna i visitatori passo dopo passo tra vicoli e piazze, per un vero e proprio viaggio di conoscenza nell’arte della viticoltura.

Guida Sommelier

Un percorso visivo diffuso che accompagna i visitatori passo dopo passo tra vicoli e piazze, per un vero e proprio viaggio di conoscenza nell’arte della viticoltura.

Abbinamento cibo-vino

Contrapposizione e concordanza, ovvero l’arte di abbinare il vino al cibo secondo una combinazione armonica dei sensi. Una guida per evitare errori e i suggerimenti degli esperti.

Territori del vino

Ogni vino riflette l’identità del proprio territorio. Dai vitigni al clima fino alle tecniche di produzione, ecco cosa caratterizza le principali aree del vino italiane e i loro prodotti eccellenti.

Coex Festival: quarta edizione

Dopo il successo delle prime 3 edizioni “Coex 2021” sarà un Festival ricco di iniziative e novità. Basato sulle arti visive: fotografia, pittura, scultura, installazione convergerà e creerà sinergie e contaminazioni con la musica, il teatro, la danza, il cinema ecc… Artisti ed esperti provenienti da tutta Italia daranno vita a mostre, workshop, seminari, performances, shootings e tanto altro. Come ogni anno ci saranno molti ospiti del settore e importanti Patrocini e Partnership valorizzeranno la manifestazione. Per info: www.artivisivefag.it/coex-2021 .

Masterclass del Vino

Nel corso della manifestazione, lo sponsor tecnico Wineowine invita i visitatori alle masterclass tematiche L’ambiente appenninico luogo ideale per la viticoltura sotto la spinta dei cambiamenti climatici e I vitigni d’Oltralpe come sintesi tra varietà e territorio . Sarà l’occasione per gustare, con una guida d’eccellenza, una rappresentazione omnicomprensiva di vini che racchiudono caratteristiche organolettiche e capacità attrattiva sul mercato dedicati a una fascia di pubblico che vuole espandere i propri orizzonti degustativi. Per partecipare alla masterclass è necessario aggiungere €5 al costo del voucher (€15). La singola degustazione, invece, ha un costo di €15. È possibile prenotare il proprio posto inviando una mail a info@borgodivino.it entro e non oltre la giornata di giovedì 9 settembre. I posti sono limitati, l’ingresso è previsto con Green Pass.
Venerdì 10 settembre dalle 19.00 alle 20.00 L’ambiente appenninico luogo ideale per la viticoltura sotto la spinta dei cambiamenti climatici
Vini in degustazione:
  • Colli Maceratesi Spumante Brut Ribona 2018,
  • Calabria Bianco IGP “Diamante” 2019 – Tenute Ferrari
  • Taburno Falanghina del Sannio DOC “Vigna del Monaco” 2019,
  • Etèl Toscana Rosato Igt,
  • Chianti Classico docg 2017,
  • Aglianico del Vulture “Likos” 2015 – Vigne Mastrodomenico,
  • Vino Cotto Primus Centurione,
  • Lambrusco Emilia IGP Metodo Ancestrale 2018,
    Sabato 11 settembre dalle 18.00 alle 19.00 I vitigni d’Oltralpe come sintesi tra varietà e territorio
    Vini in degustazione
  • Syrah TOSCANA IGT 2016,
  • Valle d’Aosta DOP Chardonnay 2016,
  • Trento DOC EXTRA Brut Riserva Terre Basaltiche 2017,
  • Pinot Grigio Venezia Giulia IGT 2019,
  • Riesling Campo Dottore Oltrepò Pavese DOC 2019,
  • Sauvignon Blanc Friuli Colli Orientali 2019,
  • Merlot IGT “MIRÒ” 2018,
  • Fiore del Moro Toscana igt 2012
  • Cantine presenti all'evento

    Acquista kit degustazione

    15.00

    Svuota

    È possibile partecipare all'evento solo con Green Pass o tampone*

    Local Partner

    Cisternino
    Il gioiello bianco della Valle d’Itria
    15.00
    Cefalù
    L’affaccio più bello sul mare di Sicilia
    15.00
    grottammare
    Grottammare
    Tra terra e mare sulla Riviera delle Palme
    15.00
    brisighella
    Brisighella
    L’oasi verde a due passi dall’Adriatico
    15.00
    Nemi
    La terrazza romantica dei Castelli Romani
    15.00

    Organizzato da

    Partner tecnico

    Main Sponsor

    ©2021 Experience Lab Srl. P.IVA 14884551004